Vai al contenuto
febbraio 2, 2012 / davidebonucci

GRAZIE ROMA!

Considero l’evento sul Rosso di Montalcino un sunto di cinque anni di impegno dell’EnoClub Siena, prima come gruppo privato e poi come associazione. Di più, probabilmente è il precipitato di 12 anni di frequentazioni in rete, intorno al mondo del vino. Certe amicizie vere e salde non si costruiscono in un giorno: servono anni, pazienza, la solita insostituibile e comune passione per il vero e il buono, un sincero amore per la vita in toto. A quel punto, trasmettere questi valori è relativamente facile, dato che chi ascolta ci si può specchiare.

Da appassionato, avrei tanto voluto partecipare all’evento sul Rosso di Montacino. In quanto organizzatore, mi sono dovuto mangiare le mani per i tanti vini non degustati, i tanti discorsi non ascoltati e per tutti gli amici che avrei voluto salutare meglio e piu’ a lungo.

Parto con i ringraziamenti specifici. In primis, i soci dell’Enoclub Siena che si sono sobbarcati una gran mole di lavoro volontario su 1, 2, 3, 4 giorni, contribuendo con qualsiasi mezzo alla riuscita concreta della manifestazione di Villa Aldobrandeschi. Una passione che e’ stata avvertita e apprezzata. Grazie, mi avete davvero commosso. E’ bello sentirsi un gruppo compatto e con fini comuni . Giusto ringraziare specificatamente Enrico Pacciani, braccio destro di tanti incontri importanti con i produttori, moderatore e tuttofare nella due giorni. Francesco, Annalisa, Lorenzo, Giovanni, soci che si sono sobbarcati centinaia di chilometri, per esserci e dare una grande mano. I tanti amici partiti dalla Toscana. Francesco e Sandro per la grafica e tipografia, preziosissimi.

A tutti grazie. Ma in particolare a Marco di Riserva Grande, senza il quale l’evento sarebbe stato molto peggiore, da tanti punti di vista. Il preziosissimo Raffaele, per la parte informatica e tutto il team di Riserva Grande che ci ha ben supportato.

Tutti i produttori che hanno creduto in noi, con alcune doverose menzioni. Gigliola per aver contribuito in maniera decisiva alla prima idea embrionale, un brain storming fondamentale. Riccardo, per il costante incitamento e aiuto. Stefano, mente illuminata, personaggio chiave, trait d’union tra le mentalità più disparate di Montalcino e una visione corale di storia e territorio. Senza dimenticare Raffaella, preziosa nella comunicazione e nel proporre idee da sviluppare.

I relatori. Maurizio Castelli, enologo di grandi capacità e splendida persona. Venuto a Roma con entusiasmo, carico di campioni da botte delle sue aziende. Con un contributo secco e vigoroso alla conferenza, direi ottimista. E un bel seminario di approfondimento sulle peculiarità di ogni zona a Sangiovese della Toscana e una breve incursione romagnola. Mi sono entusiasticamente messo da parte, mi premeva che potesse esprimere quei concetti, proprio in questa occasione.

Gian Luca Mazzella, con un discorso in conferenza: acuto, appassionato, puntiglioso e libero da ragionamenti di convenienze che a me è piaciuto molto. Fabio Cagnetti, amico di bevute e scorribande, per la verticale di Soldera.
Il caro amico Armando Castagno, amichevolmente spremuto con tre interventi importanti per i seminari, in successione. Praticamente impegnato tutto il giorno, senza risparmiare energie, battute, lazzi, con la notevole abilità che lo contraddistingue nel saper miscelare competenza, erudizione, dizione a mitraglia, battute di spirito e affabilità.

Andrea Petrini del blog Percorsi di Vino, per aver dato la giusta visibilita’ e importanza ad evento e ai seminari, momenti di approfondimento culturale chiave.
Ad Andrea Pellicci, che ha dato il giusto riverbero in radio e internet con Winestation su Antenna Radio Esse e sul mensile I Grandi Vini. A Piergiorgio Paglia, Carlo Macchi, Alessio Pietrobattista, Davide Tanganelli, Andrea Federici, Enrico Bitursi, Emanuele Pellucci, Trimani e tutti gli altri amici che hanno diffuso notizie sulla manifestazione.

Anche un ringraziamento particolare ai fornitori enogastronomici.
La Heres, distrubuzione vini, per i due splendidi Borgogna: Il village Domaine Fourrier VV e il favoloso GC Chandon de Brailles. Ringrazio in particolare Luca Santini, per la grande disponibilita’ e sensibilita’ dimostrata. Un abbraccio, grazie davvero! 🙂

Il Gruppo Illy per la fornitura su due giorni del caffe’ e per i favolosi cioccolatini Domori

Casa Porciatti: lardo di Radda, soprassata e finocchiona, apprezzatissime!
Grazie agli amici del Cavatappi Enoteca Wine Bar che hanno servito incessantemente per due giorni gli assaggi.
Ad Alberto e allo staff dell’Ex Osteria 41 per aver cucinato una veracissima cena romana, venerdi sera

Claudio Pistocchi per le splendide Torte Pistocchi e tutti i mini assaggi cioccolatosi.
Forno Pizzoni di Foligno, per gli splendidi pani “vivi” e le torte al formaggio che ci hanno fatto avere. Grazie a Giampiero Pulcini per avermeli fatti scoprire…

La disponibilita’ di Concetta e dello staff di Villa Aldobrandeschi, una location che e’ risultata funzionale, adeguata al nostro scopo. Le due giornate di sole invernale hanno consentito di godere anche del bell’ambiente esterno, oltre al padiglione vetrato e alle salette della Villa.

I giornalisti che hanno scritto della manifestazione e gli operatori di settore che sono riusciti a passare a trovarci. Ho capito che un certo mondo del vino consapevole cerca un approccio diverso agli odori e ai sapori, qualcosa di non ancora ben chiaro, qualcosa che sa riconoscere in quel preciso momento, che ha a che fare con la semplicità dei contatti e la lentezza della scoperta. Tutto questo si esprime con la parola “passione”. Il calore delle persone presenti, l’affetto, l’incitamento a proseguire. Nessuno è capitato lì per caso. Vi ringrazio di cuore, un grande grande abbraccio!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: